Corso di aggiornamento docenti

L’italiano LS in Albania e nei Balcani:
didattica plurilingue e lingua dello studio

Tirana, 31 gennaio e 1 febbraio 2020

 

Il corso, organizzato dalla Società Dante Alighieri con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia a Tirana, si terrà nella Scuola Italiana a Tirana, primo Centro Dante nel mondo. I lavori si apriranno venerdì 31 gennaio alle 14.00 con i saluti istituzionali dell'Ambasciatore Fabrizio Bucci, e di Andrea Lemma della Società Dante Alighieri.

Daniela Corrias, responsabile dei corsi della Scuola Italiana a Tirana introdurrà il corso, che vedrà la partecipazione del professor Artur Sula, preside della Facoltà di lingue presso l'Università di Tirana e docente di Lingua e Cultura italiana, e del professor Matteo Santipolo, studioso di fama internazionale, ordinario di Linguistica educativa presso l’Università di Padova. Inoltre saranno presenti Barbara D’Annunzio e Paola Vecchio, formatrici esperte della Dante Alighieri, e Giacomo Pierini, direttore marketing di ALMA Edizioni.

Alla luce della realtà plurilingue dell’Albania e dei Balcani, il corso proporrà una riflessione sulle tematiche del plurilinguismo e del contatto linguistico nella scuola e nella società, per la promozione di una visione unitaria dell’educazione linguistica.

Ulteriore tema di approfondimento sarà l’italiano per lo studio delle discipline. I laboratori consentiranno ai docenti partecipanti di analizzare le problematiche legate al rapporto fra teorie e prassi didattica, attraverso attività pratiche spendibili in classe.

L’evento è rivolto a docenti di italiano LS, docenti di lingue straniere e docenti di altre discipline di ogni ordine e grado. Il corso sarà tenuto in italiano e non è prevista una traduzione.

La Società Dante Alighieri fa parte dell’elenco degli enti accreditati per la formazione del personale della scuola. Tutti i docenti della scuola pubblica possono quindi utilizzare il bonus della “Carta del docente” per partecipare ai nostri corsi.

Quota d’iscrizione: € 30,00
Scheda d’iscrizione
Programma
Informazioni generali e logistica

Per ulteriori informazioni, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 logo ambasciatatirana ALMAEDIZIONIlogoNEWSLETTER

Scrivere in italiano: la Dante a Skopje per la formazione docenti


Il prossimo 13 dicembre il PLIDA della Dante Alighieri sarà a Skopje per un corso di aggiornamento rivolto ai docenti di italiano come lingua straniera (LS) dei Balcani. Organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia, il Dipartimento di lingua e letteratura italiana presso la Facoltà di Filologia dell’Università SS. Cirillo e Metodio di Skopje e la Società Dante Alighieri, il corso si terrà presso la stessa Facoltà e sarà condotto da Francesca Bariviera, formatrice esperta e membro dello staff del PLIDA.

La giornata inizierà alle 9 e sarà dedicata allo sviluppo dell’attività “scrivere” nei diversi livelli di competenza dell’italiano LS. Al corso parteciperanno docenti che insegnano in vari contesti – dall’università alle scuole secondarie, sia pubbliche che private – ma anche studenti universitari.

Durante la mattinata, Bariviera illustrerà i diversi approcci alla didattica della scrittura, e condurrà un laboratorio durante il quale i corsisti produrranno testi funzionali e creativi. Nel pomeriggio si esamineranno invece le diverse tecniche ludiche per scrivere testi in italiano LS, sempre con un approccio teorico-pratico.

Al termine del corso, i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

Programma

Locandina

IL PLIDA A CORDOBA: UN SUCCESSO!

Novanta docenti di italiano L2/LS hanno partecipato al corso di aggiornamento Cluster che si è tenuto sabato 13 luglio presso il Comitato Dante Alighieri di Cordoba. Organizzato dal PLIDA in collaborazione con ALMA, il corso era dedicato a "Programmazione e gioco nella didattica dell'italiano LS" e ha raccolto grandi consensi da parte di tutti gli insegnanti presenti, che hanno partecipato in modo attivo e con spirito di grande collaborazione agli interventi e ai laboratori tenuti dai formatori.

In linea con lo stile dei corsi PLIDA, tutti dal taglio didattico e pratico, Silvia Giugni, responsabile e direttrice del PLIDA, ha aperto il corso con un intervento con laboratorio dal titolo "Programmare un corso Programmare l'offerta formativa. Il Progetto ADA in Argentina".

A seguire è stata la volta delle formatrici Nuria Greco e Adriana Tomé, due delle quattro referenti del progetto Cluster Argentina, che hanno tenuto un intervento con laboratorio su "Strategie, tecniche e strumenti per la programmazione didattica". Oltre a essere tra le referenti del Cluster Argentina, Greco e Tomé fanno parte dell'Albo dei formatori PLIDA in Argentina.

Dopo una pausa, il corso è ripreso nel pomeriggio con un nuovo intervento - sempre dal taglio laboratoriale - di Silvia Giugni, sul tema "Apprendere l'italiano giocando. Il gioco del 'se fosse' e mille altri giochi". La giornata è stata infine chiusa da Carlo Guastalla di ALMA Edizioni, con un intervento con laboratorio su "Gioco e piacere nell'apprendimento dell'italiano. Esempi pratici a partire dalle novità di ALMA Edizioni".

L'83° Congresso internazionale della Società Dante Alighieri - interventi del Presidente Andrea Riccardi e della Responsabile del PLIDA Silvia Giugni

 

L'83° Congresso internazionale della Società Dante Alighieri si è concluso lo scorso 20 luglio a Buenos Aires. È stato un grandissimo successo. Per chi non  avesse potuto vedere lo streaming dell’evento, pubblichiamo qui il discorso pronunciato dal Presidente Andrea Riccardi a conclusione dell'83° Congresso e l'intervento della Responsabile del PLIDA Silvia Giugni.

Quaderni del PLIDA: il Nuovo PLIDA B1

 

Sono finalmente usciti i Quaderni del PLIDA sul nuovo esame B1! Attraverso esercitazioni didattiche ed esempi di prove d’esame, il volume prepara alla prova di livello B1 – completamente rinnovata tre anni fa – dell’esame PLIDA. La certificazione PLIDA di livello B1 è utile anche ai fini dell’ottenimento della cittadinanza.

Nei prossimi mesi, seguirà la pubblicazione dei Quaderni relativi agli altri livelli d’esame PLIDA.

I Quaderni del PLIDA fanno parte della linea editoriale ALMAPLIDA, sviluppata congiuntamente per unire il prestigio e l’autorevolezza della certificazione PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) con lo stile innovativo e il rigore scientifico delle pubblicazioni di ALMA Edizioni.

Con la pubblicazione del Nuovo PLIDA B1, i materiali per la preparazione all’esame PLIDA B1 si arricchiscono di un nuovo, prezioso strumento. Sul sito del PLIDA trovate anche:

- il Quaderno delle specifiche d’esame, contenente anche un esempio di prova d’esame e i nuovi criteri di valutazione;
- un Manuale per le Commissioni d’esame, dove trovare tutte le informazioni, le istruzioni e le utilità per lo svolgimento e la valutazione della prova orale;
- una prova d’esame completa di esempio, in modo che i candidati possano familiarizzare con il nuovo formato.

Tutti i Comitati della Dante Alighieri e i Centri Certificatori PLIDA possono acquistare i titoli dell’intero catalogo ALMA con il 35% di sconto.

Scarica il catalogo ALMA per conoscere tutte le novità ALMA-PLIDA.