fbpx

Chi siamo

350 Centri Certificatori
in 74 Paesi del mondo

Il PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) offre un insieme di opportunità e strumenti a disposizione di chi apprende, insegna, promuove l'italiano: certificazione d'italiano come lingua straniera, aggiornamento degli insegnanti, risorse e progetti didattici, assistenza linguistica a migranti e cittadini immigrati, materiali didattici ALMA PLIDA.

loading...

L’Attestato Unico Dante Alighieri, rilasciato al termine di ogni corso ADA, ha un formato unico in tutto il mondo e documenta che a parità di livello linguistico gli studenti hanno affrontato un percorso didattico con i medesimi contenuti. Ciascun Attestato ADA è nominale e impossibile da duplicare o falsificare. Gli accordi e i protocolli di intesa stipulati dalla Società Dante Alighieri con istituzioni, università, scuole di lingua pubbliche e private, garantiscono la spendibilità e il riconoscimento dell’attestato di frequenza ADA.

Fac-simile Attestato ADA

 

Il Piano dei corsi ADA è un sillabo per l’italiano L2/LS, pubblicato da Alma Edizioni nel 2014, frutto del lavoro di una équipe di specialisti e costituisce ad oggi, l’unico sillabo pubblicato utile a sostenere la programmazione per l’insegnamento dell’italiano L2 in contesti extracurricolari.

Il volume nasce con l’intento di fornire una descrizione il più dettagliata e precisa possibile dei contenuti dei corsi per l’apprendimento dell’italiano LS/L2 offerti dalla Società Dante Alighieri attraverso i suoi Comitati in Italia e nel mondo.

Il Piano ADA, attraverso una serie di descrittori organizzati in maniera ragionata, descrive i contenuti dei corsi da A1 a C2 e, contestualmente, esplica una linea metodologica per un insegnamento di qualità.

Il Piano dei Corsi ADA è uno strumento per insegnanti e direttori didattici utile per:

 

  •    definire i contenuti generali dei corsi, dei curricoli, delle singole lezioni e unità didattiche
  •    verificare l’adeguatezza al livello degli obiettivi comunicativi e linguistici proposti
  •    analizzare gli obiettivi e le tipologie testuali previsti nei sei livelli definiti nel Quadro comune europeo di riferimento

 

Il Sillabo ADA è adattabile a tutti i contesti di insegnamento e a qualsiasi tipologia di corso in quanto la descrizione di domini, contesti e temi riportata nel Piano dei Corsi ADA si pone come esemplificazione concreta che permette all’insegnante di inserire nella propria programmazione didattica una buona varietà di contesti e situazioni. Spetterà poi all’insegnante, attraverso un‘attenta analisi dei bisogni degli appendenti, compiere le scelte finali, privilegiando alcuni contesti e domini rispetto agli altri

Il Piano dei Corsi ADA è organizzato in tre parti principali:

Struttura del Piano ADA

Indice e presentazione del "Piano dei Corsi ADA"

Modalità d'acquisto

Partner e collaborazioni

Miur
Farnesina
CLIQ
Eunic
Ministero dell'Interno
Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
Alma Edizioni
Previous Next